I pantaloncini dimagranti funzionano davvero?

Pantaloncini dimagranti: funzionano davvero?

I pantaloni dimagranti sono uno degli ultimi trend per chi necessita di rassodare il proprio corpo o chi semplicemente ha voglia di perdere peso. In commercio esistono tanti pantaloncini per dimagrire che hanno anche la funzione di sciogliere il grasso e ridurre la cellulite.

Si tratta di un capo d’abbigliamento sportivo che possiamo utilizzare anche sotto i vestiti. Infatti, il tessuto sottile ci permette di indossarlo come e quando vogliamo, arginando il problema delle dimenticanze. In questo modo, l’effetto dimagrante di un pantaloncino snellente è assicurato.

Ma come sono fatti e soprattutto funzionano davvero? Scopriamolo insieme.

Pantaloncini dimagranti: cosa sono?

Il pantaloncino dimagrante è un indumento da utilizzare sotto i consueti abiti oppure durante l’allenamento. Ecco perché sono una via di mezzo tra l’intimo e l’abbigliamento: questi shorts hanno grande versatilità per permetterti di indossarlo sempre. La loro funzione è quella di rassodare e modellare la zona del basso ventre, le cosce e i glutei. Poiché puoi utilizzarlo anche sotto i vestiti, l’effetto contenitivo è subito evidente.

Tuttavia, ogni pantaloncino funziona in modo differente ed è per questo che ti serve sapere quanto segue.

Pantaloncini snellenti: come funzionano?

Prima di scegliere i pantaloni dimagranti devi sapere come funzionano. Infatti, non tutti i leggins hanno le stesse modalità di funzionamento. Ciò perché sfruttano tecnologie differenti, in base agli obiettivi che vuoi raggiungere.

Ad esempio, il pantaloncino snellente anticellulite è realizzato in poliammide, poliestere ed elastan, tutti tessuti elastici e traspiranti. Alcuni contengono sostanze dimagranti, per esempio la caffeina. Altri, invece, rilasciano sostanze emollienti, come l’aloe vera che ha un effetto lenitivo sulle infiammazioni. La cellulite, infatti, non è altro che una infiammazione del derma, che può essere ridotta attraverso dei massaggi localizzati. Ecco perché ci sono leggins dotati di microsfere che massaggiano le zone dove si concentra maggiormente il grasso e aiutano i tessuti a disfarsene.

E non è finita qui: in commercio esistono anche guaine per sudare con un funzionamento tutto particolare.

Esistono pantaloni dimagranti adatti a me?

Certo che sì! Guarda la soluzione firmata GS Distribution

Cosa sono i pantaloni sauna per dimagrire?

Tra i diversi tipi esistono i pantaloni che fanno sudare, degli speciali indumenti contenitivi che generalmente si indossano durante l’attività fisica. Queste guaine sono realizzate in tessuto tecnico idrorepellente e termostimolanti. Infatti, tessuti del genere favoriscono la sudorazione delle zone interessante, specialmente quando si indossa una guaina durante l’allenamento. Ciò porta il corpo a sudare per raffreddarsi.

Tuttavia, poiché il materiale non lascia traspirare il sudore, il calore non viene dissipato, con la conseguenza che il corpo produce ancora più calore e, quindi, sudore. Questo meccanismo favorisce la dilatazione dei vasi sanguigni e un massiccio impiego di grassi per il metabolismo cellulare.

I pantaloncini dimagranti funzionano davvero?

Una volta capito qual è il meccanismo dei pantaloncini dimagranti non resta che capire se funzionano davvero. La risposta non è mai semplice e valida per tutti: ognuno di noi ha un corpo differente, con meccanismi propri e un metabolismo diverso. Però, possiamo dare delle certezze e, cioè, che nessuna guaina può fare miracoli. Ad essa va per forza associato uno stile di vita che contempli un minimo di movimento.

In altre parole, i pantaloncini che fanno sudare hanno davvero l’efficacia che desideriamo, ma per velocizzare i tempi e ottenere subito un risultato tangibile occorre sempre indossarli. Soprattutto quando ti dedichi del tempo per allenare il corpo, anche solo con una passeggiata pomeridiana.