differenza tra scopa elettrica e aspirapolvere

Differenza tra scopa elettrica e aspirapolvere

La differenza tra scopa elettrica e aspirapolvere vi siete mai chiesti qual è? Quale delle due è più adatta alle nostre esigenze? Con GS Distribution scopri quello che c’è da sapere su aspirapolvere e scopa elettrica.

Quando si tratta di acquistare un apparecchio per le pulizie domestiche ci troviamo spesso davanti a decine di modelli di cui non siamo in grado di distinguere le differenze. Aspirapolvere scopa elettrica, robot cattura-polvere, tutti presentano vantaggi e svantaggi. Ma l’effettiva differenza tra un’aspirapolvere e una scopa elettrica qual è? Quale dei due apparecchi potrebbe essere più adatta e funzionale alle nostre esigenze? Cerchiamo di capirlo insieme.

Differenza tra scopa elettrica e aspirapolvere

Per capire qual è la differenza tra una scopa elettrica e aspirapolvere, dobbiamo innanzitutto spiegare bene cosa è una e cos’è l’altra. Poco tempo fa abbiamo proprio dedicato un articolo su come scegliere l’ aspirapolvere, cercando di spiegare differenze tra vari modelli e tipologie e capire qual è meglio acquistare. Quindi adesso andiamo a vedere che cosa è una scopa elettrica.

Scopa elettrica che cos’è

Che cos’è una scopa elettrica? La parola stessa ci fa capire che si tratta di una versione elettrica della scopa. Quindi per certi versi non sembrerebbe esserci molta differenza tra aspirapolvere e scopa elettrica se entrambe aspirano polvere e residui. In realtà, anche se possono esserci delle similitudini, la scopa elettrica è più leggera e maneggevole dell’aspirapolvere, in quanto è pensata per essere trasportata e maneggiata facilmente e arrivare anche a pulire sotto letti e divani.

La scopa elettrica può essere realizzata con o senza sacchetto. Così come per l’aspirapolvere scopa elettrica con sacchetto significa  che bisogna provvedere ad acquistare dei ricambi per sostituire il sacchetto quando questo si riempie. Invece il serbatoio senza sacchetto può essere svuotato e lavato ed è quindi più pratico.

Scopa elettrica o aspirapolvere?

Su gsdistribution.it non hai che l'imbarazzo della scelta!

Visita il nostro eshop e scegli l’apparecchio più adatto alle tue necessità

Spedizione in tutta Italia, gratuita per ordini superiori a € 29,90

Scopa elettrica o aspirapolvere?

Su gsdistribution.it non hai che l'imbarazzo della scelta!

Visita il nostro eshop e scegli l’apparecchio più adatto alle tue necessità

Spedizione in tutta Italia, gratuita per ordini superiori a € 29,90

Oggi esistono modelli di scopa elettrica con o senza fili. Questi ultimi funzionano a batteria ricaricabile e sono adatti ad essere trasportati di stanza in stanza  senza la seccatura di dover ogni volta collegarsi alla corrente. Possono essere usati anche là dove non ci sono prese elettriche a cui collegarli. I modelli con filo sono generalmente più potenti e, a differenza di quelli a batteria, non si scaricano.

Spesso la scopa elettrica è dotata di vari accessori che la rendono un attrezzo multifunzione, da usare su mensole, in auto, per raccogliere briciole, etc..

Ma quindi la differenza tra aspirapolvere e scopa elettrica dove sta?

Differenza tra scopa elettrica e aspirapolvere qual è?

La differenza tra aspirapolvere e scopa elettrica sta nel fatto che la prima è quasi sempre un apparecchio a traino con tubo telescopico che è più pesante  e meno facile da trasportare. Inoltre ha un ingombro maggiore della scopa elettrica,anche se a volte è più potente.  Anche l’aspirapolvere può essere dotato di accessori multifunzione che la rendono adatta a rimuovere la polvere da vari tipi di pavimenti e superfici come anche tessuti.

Ma allora quale è meglio scegliere: aspirapolvere o scopa elettrica?

Meglio scopa elettrica o aspirapolvere?

Al momento di acquistare, meglio scopa elettrica o aspirapolvere? Secondo il nostro parere,mettendo da parte le caratteristiche tecniche, la scelta crediamo debba ricadere su quello che è l’uso che ne dovete fare e dove.

Innanzitutto, se cercate un elettrodomestico da usare quotidianamente, è meglio optare per una scopa elettrica, magari senza sacchetto, perché è più facile da trasportare e da riporre. La scopa elettrica è più leggere a e maneggevole e adatta a quelle case che si sviluppano su più piani, poiché è maneggevole e non vi peserà portarla da un piano all’altro: Infine è più compatta e occupa meno spazio, quindi più adatta a chi non ha un grande ripostiglio.

L’aspirapolvere, invece, è più adatta a case che si sviluppano su un piano solo e  ad essere utilizzata per pulizie un po’ meno frequenti ma più intense in quanto hanno potenza maggiore, ma sono anche più faticose e difficili da trasportare. Potrebbero essere anche più adatte per aspirare solidi e liquidi.  Inoltre ricordate che l’aspirapolvere, per quanto compatta richiede più spazio per essere riposta.