donna che utilizza decespugliatore

Decespugliatore quale scegliere per il tuo giardino

Decespugliatore: quale scegliere per pulire il tuo giardino in vista della primavera? In commercio sono disponibili diverse tipologie per le diverse esigenze. Una guida alla scelta.

I decespugliatori sono strumenti utili per la pulizia del giardino quando non bastano i taglia-erba. Grazie al decespugliatore infatti potrai tagliare rovi, ripulire le aree perimetrali del giardino e il sottobosco. Ma se non ne hai mai acquistato uno potresti rimanere sorpreso e confuso davanti ai vari tipi di attrezzo disponibili in commercio.
Per questo motivo vogliamo offriti una breve guida alla scelta per facilitare l’acquisto del tuo decespugliatore.

Decespugliatore quale scegliere

Quindi se devi acquistare un decespugliatore quale scegliere? La scelta della tipologia più adatta dipende dall’area da ripulire in funzione della grandezza e del tipo di vegetazione. In effetti non ha senso acquistare un apparecchio estremamente potente se poi dobbiamo usarlo per un fazzoletto di terra. Ma se l’area da ripulire è molto grandi, con pendenze, avvallamenti, zolle ed erba alta sarà necessario un attrezzo adatto a questi terreni. per terreni molto ampi e pianeggiarti sarà indispensabile avere un decespugliatore autoportante, che si utilizza per aree oltre i 10000 mq.

Ma se non è questo il tuo caso ecco una panoramica di decespugliatori adatti al giardino.

Cerchi decespugliatori per la pulizia del giardino?

Prova il decespugliatore Hyundai A Miscela Ldbc330

Il decespigliatore a due tempi 1.2 HP adatto a giardini di piccole e medie dimensioni!

Tipi di decespugliatore

Esistono in commercio diversi tipi di decespugliatore. Facciamo una carrellata cercando di spiegare le loro caratteristiche e per quale uso sono adatti.

Decespugliatore tagliabordi

Il decespugliatore tagliabordi è il più piccolo strumento in commercio. Serve a pulire i bordi di piccoli giardini, vialetti, dove si trova erba tenera e prato. Per questo sono i meno potenti di tutti, 250-1000 watt. Sono leggeri e facili da maneggiare. Ideali per piccoli giardini.

Decespugliatore elettrico

Il decespugliatore elettrico è un attrezzo portatile, anche se più grande e più pesante del tagliabordi. Serve a ripulire anche piccoli rami, specie se dotato di lama invece che di filo ed è adatto a superfici anche abbastanza grandi e con qualche pendenza: Questo tipo di apparecchio ha una larghezza di taglio fino a circa 40 cm, e ha una potenza compresa tra i 1000 e i 2000 watt.

 

decespugliatore Hyundai multifunzione

Decespugliatore a batteria

La versione portatile ecologica del decespugliatore. La batteria al litio è infatti un’ottima alternativa ai motori a scoppio, per praticità, economicità e silenziosità. Possono essere utilizzati sia per uso domestico che professionale.

Decespugliatore a scoppio

Il decespugliatore a scoppio è quello più diffuso tra i decespugliatori. Possono essere utilizzati per pulire giardini ma anche parchi, quindi in ambito professionale.Esiste il decespugliatore a 2  o a 4 tempi e può essere alimentato a miscela o benzina. La potenza,e  quindi la possibilità di utilizzo, varia a seconda della cilindrata. Ne esistono dai 22 ai 55cc. Servono a ripulire bordo strade, tagliare rami, arbusti e anche siepi, grazie  ai vari accessori. generalmente quello a scoppio è portato a spalla.

Prezzi decespugliatori

I prezzi dei decespugliatori variano in base a modelli e marche. Tra quelli che hanno un ottimo rapporto qualità prezzo troviamo il decespugliatore hyundai che offre una varietà di modelli in base a tutte le esigenze, tra cui il decespugliatore Hyundai 4 in 1 per avere con un solo prodotto tutti gli attrezzi necessari per la cura del nostro giardino.

Cosa aspetti ad acquistare il tuo decespugliatore? Visita il sito gsdistribution.it per trovare il modello che fa per te tra i nostri decespugliatori.