Come usare i bollitori per tisane: 3 modi d’uso incredibili che non conoscevi

Come usare bollitori per tisane

I bollitori per tisane sono elettrodomestici d’eccellenza, che puoi utilizzare in molteplici modi. Infatti, questo oggetto indispensabile per la cucina non è soltanto uno strumento per riscaldare l’acqua di infusi e tisane. Lo puoi utilizzare anche in altri modi tutti eccezionali e che ti lasceranno senza fiato. Il bollitore per tisane si presta a bollire l’acqua rapidamente e, così, potrai godere per più tempo del tuo meritato relax. Ma a parte infusi e decotti, vogliamo vedere quali sono i decantati usi dei bollitori elettrici che ti lasceranno senza parole? Vai con il primo.

1.    Bollitori per tisane per cuocere la pasta

Forse non tutti sanno che i bollitori per tisane sono pratici contenitori che riscaldano l’acqua velocemente. Per questo motivo, perché usarli soltanto per tè, caffè o infusi? Usa il bollitore anche per portare velocemente l’acqua a ebollizione e calarvi la pasta. Infatti, in commercio esistono tanti tipi di bollitori anche molto capienti, la cui temperatura raggiunge i 100 °C molto velocemente. La presenza di un manico molto pratico, poi, ti consente di versare l’acqua calda nello scolapasta con facilità e senza scottarti. Insomma, la praticità e l’ergonomicità per eccellenza. Passiamo al secondo uso.

2.    Bollitore per tisane che depura il viso

Una delle pratiche più importanti per la routine di bellezza e cura della pelle è la pulizia del viso. La pelle del volto, infatti, risente moltissimo dello smog e delle abitudini alimentari della persona. Inoltre, ci sono fattori ormonali che incidono sulla presenza di punti neri e brufoli. Uno dei modi per eliminare il problema è proprio l’utilizzo di vapore che fa allargare i pori. Utilizzando i bollitori per tisane potrai riscaldare velocemente l’acqua, versarla in una bacinella e chinarsi con un asciugamano sulla testa. In questo modo, aprirai tutti i pori e magari riuscirai anche a risolvere quel brutto raffreddore. Passiamo all’ultimo?

3.    Bollitore tisane per disinfettare tessuti

Lo sapevi che i bollitori per tisane sono ottimi per sterilizzare tessuti e oggetti di varia natura? Puoi disinfettare biancheria intima, pannolini in tessuto, panni in microfibra, come per esempio quelli utilizzati per pulire il piano cottura oppure il lavello dei piatti. Spesso i tessuti sono ricettacolo di batteri ed è per questo che disinfettarli è una buona prassi. Lo puoi fare rapidamente e in sicurezza portando l’acqua a ebollizione e poi versarla direttamente sul panno, precedentemente posto in un pentolino. Qualche goccia di detersivo o candeggina e il gioco è fatto!

Vuoi risparmiare tempo prezioso con un nuovo bollitore?

Scopri la soluzione firmata GS Distribution