Come scegliere la miglior cassetta attrezzi completa?

Come scegliere cassetta attrezzi completa

Avere una cassetta attrezzi completa significa essere sempre pronti a riparare o a montare qualsiasi cosa. Infatti, la valigia attrezzi è uno strumento essenziale per chi ha tanti utensili e ha necessità di tenerli sempre in ordine e a portata di mano. Il primo nemico di una riparazione repentina è proprio il disordine.

Lasciare gli attrezzi qua e là con il rischio di dimenticare sempre dove hai messo il martello l’ultima volta o il cacciavite quell’altra ti allontana dal nostro obiettivo. Riparare la mensola, avvitare la sedia, montare quella libreria che finalmente il corriere ci ha portato a casa. Però se non sappiamo neanche cos’è una cassetta attrezzi completa come facciamo?

Cos’è una cassetta attrezzi completa?

Per prima cosa, capiamo bene cos’è una cassetta utensili. Come suggerito dal termine “cassetta” o “valigia”, la valigetta attrezzi completa è un contenitore che ha lo scopo di conservare e mantenere in ordine gli attrezzi. Pinze, chiavi, taglierino, morsetti, cacciaviti, traversine, nastro isolante, metro. Sono tutti strumenti da tenere bene in ordine all’interno di una cassetta in grado di contenerli tutti.

Una cassetta del genere può essere formata da diversi scompartimenti e avere o meno le rotelle. I materiali impiegati fanno la differenza per queste cassettine. Migliore è la loro fattura, maggiore sarà la durata del kit professionale. Allora, vediamo insieme quali sono i materiali più utilizzati per realizzare una valigetta utensili.

Cassette utensili complete: quali materiali?

Una cassetta attrezzi completa può assumere svariate dimensioni con molteplici materiali. Tutto sta nel capire se ti interessa la stabilità e la durata oppure hai semplicemente bisogno di qualcosa in cui riporre i tuoi strumenti per il fai da te. Infatti, ci sono materiali molto resistenti come il metallo, che non richiede grandi attenzioni e poi è leggerissimo. Oppure materiali che alla lunga scoloriscono, perdono pezzi, si spaccano, come la plastica.

Di seguito riportiamo una lista di materiali utilizzate per le cassette degli attrezzi completa:

  • Metallo: in alluminio o in acciaio, sono solide e resistenti e hanno una grande adattabilità. Quelle in lega di alluminio sono estremamente leggere e non si arrugginiscono;
  • Legno: esteticamente interessanti, ma pesanti e poco pratici;
  • Plastica: versatili e leggere, possono essere lavate, ma hanno una minore resistenza;
  • Cuoio: solo in forma di valigia o astuccio, le cassette degli attrezzi in cuoio durano a lungo e sono facili da trasportare, ma non sono molto capienti;
  • Tessuto: solo in forma di borse e zaini, si usurano con il tempo.

Quanti tipi di valigetta attrezzi ci sono?

Abbiamo visto che le cassette attrezzi complete possono avere materiali differenti. E cosa dire delle forme? Ci sono tanti tipi di valigette a seconda della funzione a cui devono assolvere. Devi portarla con te oppure resta a casa? Hai bisogno di trasportarla oppure la terrai ferma da una parte?

A seconda delle esigenze c’è un particolare tipo di porta attrezzi:

  • cassetta attrezzi completa: il tradizionale bauletto da asporto con compartimenti a più livelli per ospitare diversi utensili;
  • valigia attrezzi: più piccole delle cassette ma componibili con altre valigie attrezzi complete;
  • cinture porta attrezzi, molto comode per portare sempre con sé l’indispensabile;
  • carrelli trolley: mobiletti con ruote ideali per attrezzi di grandi dimensioni.

E tu sai già quale ti serve?

Non ne puoi più di lasciare attrezzi in giro per la casa?

Organizzali al meglio con le cassette GS Distribution