Sbiancare la lana ingiallita: prova questi rimedi

Come sbiancare la lana ingiallita

Sbiancare la lana è una delle cose più difficili da fare quando l’indumento da bianco candido è diventato grigio o giallo. Ciò succede per diversi motivi e il più delle volte è difficile che il capo d’abbigliamento torni esattamente così com’era. Basta una distrazione, come quella di dimenticare il maglione al sole, e il l’indumento è spacciato. Ci sono casi in cui la lana si è ingrigita e ciò può essere dovuto ai ripetuti lavaggi.

Gli indumenti in lana sono molto delicati e necessitano delle dovute accortezze. Tuttavia, quando il tempo o la distrazione rovinano i nostri vestiti, è sempre possibile correre ai ripari e sbiancare la lana con rimedi naturali o prodotti specifici. Vediamo prima i rimedi naturali.

Sbiancare la lana: i rimedi naturali

Sbiancare lana ingiallita è un’azione da effettuare tempestivamente quando ci accorgiamo di aver fatto un errore. Per prima cosa, leggi bene l’etichetta e accertati che la lana sia lavabile con acqua oppure a secco. Una volta appurato il metodo di lavaggio possiamo procedere con il trattamento sbiancante.

La natura ci offre diverse soluzioni efficaci per far tornare i capi bianchi più lucenti e candidi. Tra le soluzioni naturali in prima posizione troviamo il succo di limone. Infatti, l’azione sbiancante è ottenuta grazie alle caratteristiche del succo di limone, che è ricco di acido ascorbico. Questa sostanza, quando entra a contatto con l’ossigeno, sprigiona un’altra sostanza: l’acqua ossigenata. Un ingrediente naturale utilizzato anche nelle tinture per decolorare i tessuti.

Altro grande rimedio naturale è rappresentato dal bicarbonato, il prodotto che non può mai mancare nelle case di tutti. Tra i mille usi del bicarbonato c’è anche quello che ci permette di sbiancare la lana e smacchiare lo sporco. Ma se anche tutti i rimedi naturali del mondo non sono serviti a ridare candore all’indumento rovinato, allora dobbiamo adottare rimedi specifici.

Sbiancare lana con Omino Bianco

In commercio esistono diversi prodotti detergenti che promettono di restituire agli indumenti l’aspetto della prima volta. Tuttavia, è molto difficile trattare la lana quando si è ingiallita o ingrigita. Inoltre, il rischio di rovinare l’indumento con prodotti chimici aggressivi è alto: occorre un prodotto in grado di rispettare i tessuti e restituire l’antico candore.

Una soluzione molto efficace è Omino Bianco Sbiancante, il Bianco Vivo in gel da utilizzare tutte le volte che vuoi. È molto delicato perché non contiene candeggina, una sostanza pericolosa per la lana bianca perché è la prima causa di macchie gialle. Lo sbiancante agisce già a 20 gradi, il che è perfetto dato che la lana lavata a caldo si infeltrisce. Insomma, è la soluzione ideale per sbiancare la lana, ma attenzione a non sfregare il tessuto oppure si rovina. Parola d’ordine: delicatezza.

Problemi con la lana ingiallita?

Non rovinarla! Prova i prodotti GS Distribution