Colla di montaggio, come scegliere quella più adatta

colla di montaggio ragazzo che usa

La colla di montaggio è indispensabile per i piccoli lavori di fai da te in casa. Ma per ogni materiale c’è bisogno della giusta colla. Ecco una breve guida all’uso delle prinncipali colle di montaggio.

Quante volte vi sarà capitato di dover incollare qualcosa in casa, ma non avere la colla adatta per farlo. Questo perché non tutte le colle di montaggio sono uguali. Infatti, in base a cosa incollare e dove, c’è bisogno di una colla di montaggio specifica. Cerchiamo di capire quali sono le differenze tra le principali colle in commercio.

Colla di montaggio, saper scegliere quella giusta

La colla di montaggio serve a molteplici scopi. Può essere una colla per fissare, assemblare, o inchiodare. Dipende quindi a cosa ci serve e con quale superficie dobbiamo usarla. Le colle di montaggio infatti devono essere scelte in base a cosa incollare, dove posizionare l’oggetto ecc.

Tutti conosciamo ad esempio le colle viniliche o le colle a caldo, molto utilizzate per lavori di découpage con carta, cartone, legno, tessuti. Ma se dobbiamo incollare qualcosa ad un muro, oppure su una parete esterna? Questi tipi di colla, seppur molto resistente non va bene. Serve una colla di montaggio. Allora andiamo a vedere quali usare in alcuni contesti speciali.

Una colla per tutte le superfici?

Scegli PolyMax, la colla che incolla tutto, dovunque!

Scoprila in quattro colori su GS DIstribution.it

Colla di montaggio come distinguere tra i vari tipi di colla

Esistono vari tipi di colla da montaggio. In particolare andiamo a vedere quelle che ad oggi sono le più usate per i lavori di fai da te: acrilica, millechiodi e poliuretanica. Andiamo a vedere cosa le differenzia, con cosa usarle e a quale scopo.

Colla acrilica

La colla acrilica è una colla a base acquosa. Si utilizza principalmente per incollare o riempire piccoli spazi. Ha una buona resistenza al taglio e alla trazione meccanica. Si utilizza per lavori interni con materiali quali plastica, poliuretano, policarbonato,sughero, legno. Può essere anche sovraverniciata.

Colla poliuretanica

Questo tipo di colla, invece, è a base di solventi, quindi deve essere usata con attenzione. Si adatta alle superfici esterne in quanto è in grado di resistere bene al freddo, ma anche alle alte temperature, fino addirittura a 100°.  Si tratta di un prodotto molto flessibile che trova ambio uso anche nell’edilizia ed è usata per incollaggio di linoleum, legno, truciolare, ma anche per imballaggi.

Colla polimerica

La colla ai polimeri è ideale per incollare ceramica, vetro, superfici insomma non porose, ma lisce. Grazie alla particolare composizione ha una grande capacità di incollare e una grande resistenza. Viene usata moltissimo per incollare piastrelle, ma trova applicazione anche per incollare il vetro, il cartongesso, per l’incollaggio dei mobili e delle parti di auto nell’industria automobilistica. resiste all’umidità e alle alte temperature. Può essere quindi usata per interno ed esterno e asciuga subito. Può essere bianca o trasparente.

Colla millechiodi

La millechiodi, come dice il nome stesso, grazie all’effetto ventosa è in grado di sostituire chiodi e ganci e reggere pesi anche consistenti (fino addirittura a 400 kg). Si tratta di una delle colel più usate, poichè ha una elevata resistenza alle temperature sia basse che alte e quindi può essere usata per fissare numerosi oggetti alle più variegate superfici sia lisce che porose, come vetro, ceramica, plastica, metallo, pietra, truciolato, calcestruzzo e mattone. Non è invece indicata per superfici come rame, ottone, PVC, carta da parati, vetro acrilico.

Questo tipo di adesivo è ideale per fissare oggetti di arredamento, poiché lascia il tempo di posizionarli in maniera adeguata prima di asciugarsi. E in più evita di dover fare fastidiosi buchi con il trapano.

Infine abbiamo anche gli adesivi universali a presa rapida, che sono in grado di incollare in pochissimo tempo una vasta gamma di superfici come moquette, sughero, laminati. Disponibili anche in formato spray.