persona che usa caricabatteria auto

Caricabatteria auto per non restare a piedi

Il caricabatteria auto è un utile alleato da portare sempre con sé per evitare di restare a piedi nell’eventualità che la batteria della macchina vada giù. Ecco i consigli di GS su quale acquistare.

Quante volte ti sarà capitato di mettere in moto l’auto e scoprire che la batteria era scarica. Specie dopo lunghi periodi di inattività,se la macchina rimane ferma a lungo,a causa del freddo,  oppure se ci dimentichiamo le luci accese (suona familiare?), avere un caricabatteria auto o anche moto può essere un enorme vantaggio. Molti ricorrono ai cavetti.Ma per ricaricare la batteria della macchina devi collegarli a quella di un’altra auto. Invece con un caricabatterie portatile puoi farlo in autonomia. Ecco allora una breve panoramica per scegliere il modello più adatto a te.

Caricabatteria auto come funziona

Il caricabatteria auto è un apparecchio molto utile che possiamo tenere in auto o in garage e servircene nel momento del bisogno. Gli imprevisti, come la batteria dell’auto che si scarica, possono sempre accadere, ma per non rischiare di saltare un importante appuntamento di lavoro perché la macchina non parte, meglio farsi trovare preparati. Ma prima di vedere cosa c’è da sapere prima di acquistare un carica batteria, diciamo qualcosa sul suo funzionamento.

Il caricabatteria auto si basa sul principio dell’elettrificazione dell’acido presente nelle batterie dell’auto, grazie al quale queste ultime si ricaricano. Per ricaricare la batteria della macchina, questo attrezzo a forma di box o di valigetta, generalmente deve essere collegato ai poli della batteria tramite dei morsetti collegati a dei cavi. Una volta completata la carica il caricabatteria smette di erogare energia. Nulla di più semplice dunque e senza bisogno di chiamare l’elettrauto o rivolgersi al vicino con i cavetti.

Ora andiamo a vedere cosa si trova in commercio e cosa scegliere.

Stanchi di restare sempre a piedi a causa della batteria scarica?

Perché non acquistare un caricabatteria auto portatile?

Ss GS Distribution ti offriamo diversi modelli adatti a tutte le necessità!

Spediamo in tutta Italia e senza spese di spedizione per ordini superiori a €29,90.

Come scegliere un caricabatteria per auto

Come scegliere un caricabatteria per auto? Quali fattori considerare? Innanzitutto tenere presente l’intensità di corrente della batteria installata sulla nostra auto. Una batteria di un’auto di media cilindrata  avrà 40/50 ampere. Quelle dei SUV arrivano a 80 Amp. Per avere una carica efficace, il caricabatteria deve essere progettato per ricaricare batterie di questa intensità o anche superiori. Inoltre più è grande la batteria da ricaricare, maggiore sarà la durata. Dunque è importante anche pensare alla velocità di ricarica con cui l’apparecchio è in grado di ricaricare la batteria.

I caricatori in genere sono piccoli e compatti, facili da trasportare e conservare.

I modelli più basici, ad esempio, restano collegati all’elettricità e, con un amperaggio di 10 A, sono in grado di  effettuare una ricarica nell’arco della nottata. Dovranno poi essere disconnessi manualmente, quindi ci costringono a controllare lo stato della carica.

In media però, i modelli più diffusi sono in grado di sviluppare una tensione fino a 24V e quindi una intensità di 15-20 A, se non del tutto di 30 A.

Esistono poi caricabatteria auto di natura intelligente. il caricabatteria auto smart è dotato di funzioni che gli consentono di analizzare la batteria, valutare lo stato della carica,effettuare delle cariche di mantenimento. Questo tipo di caricabatteria si adatta a qualsiasi tipo di veicolo e di batteria (a gel, a piombo, ecc) ed è ideale per prolungarne anche la vita. Ideale per effettuare una ricarica periodica della batteria, consigliata una volta l’anno.

Se pensi che un caricabatterie sia troppo per l’uso che ne devi fare, puoi comunque scegliere di acquistare i cavetti o un avviatore di emergenza.Quest’ultimo è come una power bank del telefonino, ma pensato per auto o moto. Si tratta di un apparecchio che riesce a dare la carica necessaria per rimettere in moto una batteria completamente scarica e consentire di far partire la macchina. Sarà poi possibile ricaricare la batteria della macchina facendola camminare. In genere questi apparecchi sono studiati anche per collegare altre utenze come tablet, laptop e notebook.

Caricabatteria auto prezzi

Ma i caricabatteria auto che prezzi hanno? Ovviamente questo varia in base al modello. Ne esistono di molto economici, anche 30 euro, ma comprare un prodotto troppo economico potrebbe dare luogo a brutte sorprese. Un caricabatteria smart ha prezzi che vanno dai 100 ai 200 euro. In media un buon caricabatteria o avviatore si attesta sui 170-180 euro.